Maglie Calcio per ASD Saint Michel “Unitas Victoria Est”

Di ASD Saint Michel “Unitas Victoria Est”

  • €15.00

    Obiettivo di €2,000.00

  • 1

    Sostenitori

  • 0

    Giorni alla fine

Condividi questa campagna

Incrementa le possibilità di questa campagna condividendo questo widget. Copia e incolla l’html dove vuoi sul web.

Incorpora codice.

<iframe src="http://kupanda.net/it/?ig_embed_widget=1&product_no=83" width="214" height="366" frameborder="0" scrolling="no" /></iframe>

Storia di una squadra "speciale"

Da Don Gaudioso è nata l'idea di costituire una squadra di calcio che abbia come fine primo ed ultimo l'evangelizzazione. Questa realtà nasce da un'ispirazione arrivata in un momento particolare, l'incontro di Don Gaudioso Mercuri (Presidente della squadra) con Papa Francesco, l'1 Giugno del 2014. Il giovane pastore, infatti, essendo in tale occasione il portavoce dei sacerdoti del Rinnovamento nello Spirito Santo, ha avuto la possibilità di indirizzarsi direttamente al Pontefice, in diretta mondiale, e dinanzi a 60 mila persone presenti. Il Papa, successivamente, nella stessa sede, utilizza la metafora: Gesù come un allenatore di calcio, un coach che vuol tirare su una squadra di campioni (della fede) trasformandoli in veri e propri «atleti di Cristo».

Oggi la ADS San Michel milita nel campionato di Seconda Categoria, dopo che nella stagione scorsa, 2015/2016, si era laureata campione nella Terza Categoria. La sede della squadra è Gioia Tauro (RC), città e territorio molto "particolare", che necessita di esempi positivi come quello rappresentato dalla compagne guidata dal giovane sacerdote che mira anche ad essere un riferimento di legalità, etica e moralità.

L'obbiettivo del Crowfunding

Naturalmente i campi calcati non sono blasonati e settimanalmente sotto i grandi riflettori quali quelli professionistici, la seconda categoria è per lo più composta da una serie di squadre minori che giocano spesso e volentieri su terreni di gioco polverosi e con pochi spettatori ad assistere agli incontri. Tale differenza non rende, come si potrebbe magari immaginare, facilmente accessibile la gestione di squadre di calcio rilegati ai margini del calcio nazionale, le spese per iscrizioni ai campionati, i costi sempre presenti per ogni singola trasferta, tutta le necessarie attrezzature rendono difficile portare avanti, in maniera dignitosa, anche in progetto che come unico fini ha quello sociale/religioso.

La presente raccolta fondi ha come obbiettivo finale la cifra di € 2000, questi serviranno a fornire alla squadra una degna maglia (22 casacche) da poter utilizzare per il proseguo del campionato. Ad oggi non si dispone di una serie di divise uniformi per ogni elemento della squadra. Un piccolo passo ma molto importante per poter dare dignità ad un progetto così sano.

  • chiunque deciderà di devolvere la propria donazione di €15 avrà il diritto di far imprimere il proprio nome sulla nuova maglia della Saint Michel

  • chi invece donerà la somma di €50, oltre allo stesso nome stampato sulla casacca da gioco, ne riceverà una

IMPORTANTE: Il valore della maglia non si ferma alla mera divisa da gioco, dato che la stessa assume enorme valore simbolico, visto che questa verrà consegnata a Papa Francesco, come già avvenuto nella scorsa stagione (foto sotto).

© Copyright Kupanda.net 2017

Cookie Policy | Privacy Policy

Kupanda s.r.l.s, Via Gebbione 7/C, 89129 Reggio Calabria | C.F / P.IVA 02874080803